Teverts / El Rojo – Southern Crossroads

Karma Conspiracy Records porta alla nostra attenzione con questo split due band nostrane, due band propositive ma “aride”, pronte a rinverdire le polverose fila dello stoner/doom nazionale. Semplice ma altamente […]

Karma Conspiracy Records porta alla nostra attenzione con questo split due band nostrane, due band propositive ma “aride”, pronte a rinverdire le polverose fila dello stoner/doom nazionale. Semplice ma altamente soddisfacente da tenere in pugno il bel digipack che racchiude questo Southern Crossroads, sorta di concept “desertico” che vede impegnate le formazioni di Teverts ed El Rojo (citate rispettivamente in ordine di apparizione). La manovra vuole essere una chicca, null’altro che l’espressione di sudore e passione di un etichetta e di due bands pronte a riversare nelle nostre orecchie note sabbiose e acuminate.

Tanta essenza classica nel sound di Teverts ed El Rojo ma anche la voglia di esplorare sembianze a ben notare “impreviste”. I due pezzi si completano a vicenda fra spunti psichedelico/darkeggianti (i Teverts nella loro Road to Awakeness mi hanno persino ricordato i Tiamat tra arpeggi e sospirate liriche alla Johan Edlund) o dal taglio marcatamente stoner (e simil-alternativo) come nel caso della seconda traccia intitolata The Longest Ride (El Rojo).

Si conterà infine un quarto d’ora equamente spartito fra le due entità protagoniste. Un minutaggio a modo suo camaleontico e ricco di “sottili cambi d’umore” operati sempre con opportuna classe.

Southern Crossroads funge da ottimo biglietto da visita, un cimelio per incalliti collezionisti di genere e ghiotta opportunità per scoprire cosa ha da offrirci il nostro pregiato sottosuolo. Esplorazione dovuta.

Summary

Karma Conspiracy Records (2019)

Tracklist:

01. Road to Awakeness (Teverts)

02. The Longest Ride (El Rojo)

Avatar

About Duke "Selfish" Fog